Argilla Verde: ottimo rimedio per dolori articolari, denti, cellulite e tanto altro… Ecco come usarla

Argilla verde

Argilla Verde come alleata della salute. Elimina emicrania, dolori articolari, cellulite e tanto altro ancora. Scopri quanto è efficace e come usarla! LEGGI

L’Argilla è un materiale inorganico chje ci viene regalato dalla natura, essa rha una precisa struttura cristallina e proprio questo particolare la differenzia dai fanghi che invece sono sostanze amorfe.

Si tratta di un prodotto naturale che trova innumerevoli impieghi in erboristeria e nel campo medico per il trattamento di disturbi più o meno diffusi.
Uno degli impieghi più comuni dell’argilla verde è quello che permette il trattamento di disturbi gastro-intestinali (ovviamente si tratta di un tipo di argilla alimentare) ma non solo…
Ovviamente tutti conosciamo i suoi usi nell’ambito delle ceramiche per la realizzazione di vasi, piatti, anfore ed altro ma pochi conoscono i suoi benefici a livello fisico!

Già con gli Egiziani, poi con i greci ed in seguito con i Romani l’uso dell’argilla era largamente siffuso per i trattamenti di bellezza ma solo del 900 si sono scoperti i suoi usi terapeutici.

VEDIAMO INSIEME IN COSA PUO’ ESSERE D’AIUTO UN TRATTAMENTO ALL’ARGILLA VERDE

  1. I disturbi per i quali è consigliato l’uso interno dell’Argilla sono:
    – gastrite,
    – meteorismo
    – problemi digestivi
    – ernia iatale
    – aerofagia
    – stipsi
    – colite
    In questi casi troverete già pronte delle bustine mono dose, ad uso alimentare adatte per essere ingerite.
  2.  Quelli per cui è riguardano l’uso esterno sono:
    – trattamenti per l’acne
    – dermatiti
    – dolori articolari
    – cellulite
    – scottature, forfora
    – capelli grassi
    – infiammazioni vaginali
    – piedi gonfi
    – geloni
    – ascessi.

OTTIMA COME DENTIFRICIO IN POLVERE.

Per reperire l’argilla in polvere vi occorre andare in erboristeria. Potete anche trovarla compatta, in quel caso vi aiuterete con un mortaio.
In una ciotola mischiate 1 cucchiaio di argilla, mezzo di bicarbonato e un pò di polvere di salvia essiccata. Amalgamate il tutto aggiungendo 8 gocce di olio essenziale alla menta e 4 dio olio essenziale al limone.
Questa mistura che verrà verrà fuori potrete utilizzarla come dentifricio ogni volta che vi lavate i denti. Sarà molto efficace e detergerà a fondo i denti.
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook


PER IL TRATTAMENTO DI DOLORI ARTICOLARI.

Avete dolori alle articolazioni? Niente paura… Potete utilizzare questa polvere che vi darà davvero sollievo!
Per realizzare la vostra “cura a base di argilla” occorre fare un impacco caldo da applicare sulla zona dolorante. Che siano mani, pieni o cervicale…Essa farà il suo dovere alleviando il disturbo.
In un ciotola di vetro mescolate 3 cucchiai di polvere di argilla aggiungendo un bicchiere di acqua calda, 1 cucchiaino di miele e due cucchiaio di olio di oliva. Se vedete che la consistenza è troppo liquida aumentate la quantità di argilla.
Mescolate tutto per bene e dopo aver intiepidito il composto a bagno maria, applicatelo sull’articolazione. Lasciate agire l’impacco per almeno 30 minuti dopodiché risciacquate via i residui.PROVARE PER CREDERE!

COME DETERGENTE PURIFICANTE PER IL VISO.
Le Argille verdi hanno dimostrato di possedere notevoli proprietà per le malattie della pelle

L’argilla ha la capacità di detergere a fondo purificando la nostra pelle da tutte impurità. Fare dei trattamenti regolari a basi di argilla garantiscono una pelle levigata, riposata, libera dall’acne e priva di sebo.
Per fare questa mistura vi occorreranno due cucchiai di argilla, 4 gocce di olio essenziale alla mandorla dolce, un cucchiaio di gel di aloe. Quest’ ultimo ingrediente potrete estrarlo direttamente dalla pianta (se ce lavete in casa) vi basterà tagliare un punta dalla foglia ed estrapolare il gel che ne esce.
Applicate questa crema sul viso e lasciatela agire per 15-20 minuti fino a che non inizierà ad essiccare la prima patina).
Ripetete questa prativa una volta a settimana.

ATTENZIONE: Per trattare la cellulite su cosce e gambe è necessario fare degli impacchi diluendo la vostra argilla con un goccio di acqua e degli oli essenziali a vostro piacimento. L’importante è ottenere la consistenza di una crema la quale sarà applicata sulle cosce. In questo modo andrete a combattere quel brutto inestetismo delle buccia d’arancia

L’ARGILLA VERDE E’ OTTIMA ANCHE PER COMBATTERE ED ALLEVIARE IL MAL DI TESTA

Ebbene si, le sue proprietà sono davvero innumerevoli e sono tutte davvero efficaci per il benessere completo del nostro corpo. Quanti di voi sapevano che l’ argilla aiutasse a calmare il mal di testa? Forse pochi, ma è effettivamente cosi’!
Potrete calmare la vostra emicrania affidandovi ad un impacco OVVIAMENTE NATURALE a base di argilla verde, PROVARE PER CREDERE.
In una ciotola di vetro mescolate 2 cucchiai di argilla con 2 gocce di olio essenziale di lavanda. Se non vi piace la lavanda utilizzate l’olio essenziale di fiori di magnolia. Servitevi di un pò di acqua tiepida per amalgamare al meglio il composto e dargli la giusta temperatura. Se vi sembra ancora troppo freddo, mettete il tutto a scaldare a bagno maria per qualche minuto.
Una volta ottenuta la temperatura ideale, applicate la mistura sulle fronte e sulle tempie. Lasciate agire per alcuni minuti.
Copyrighted.com Registered & Protected FL0A-SXTZ-6I3K-QC3F

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.
(Visitato 5.633 volte, 2 visite oggi)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *