Acquisti prodotti alimentari in barattoli di latta?ATTENZIONE a questa vernice bianca!Ecco cosa contiene.VIDEO

bpa-bisfenolo-a-barattoli-di-latta

Acquistare prodotti alimentari in barattoli di latta non è proprio salutare.Spesso si deve prestare attenzione alla confezione in questione.Ecco perchè

Negli ultimi decenni il mercato dello scatolame alimentare è sempre più in crescita, molti sono convinti che il barattolo di latta è una delle confezioni più sicure per i prodotti alimentari, ma non è sempre così.
Vi è mai capitato di aprire un barattolo di latta ad esempio di passata di pomodoro, e trovarvi una vernice bianca che impedisce al metallo di contaminare il prodotto all’ interno? Sicuramente si, ed essa dovrebbe servire proprio per la sicurezza del prodotto, ma tanto sicura non è.
Questa vernice protettiva infatti impedisce sì che il metallo non contamini il prodotto, ma è essa stessa fatta con una sostanza contaminante: Il Bisfenolo A (BPA).

Il Bisfenolo A è un interferente endocrino ed in America è annoverato tra i 12 peggiori interferenti endocrini.

Gli interferenti endocrini sono correlati al tumore al seno, alla prostata infertilità e un altra serie di patologie meno gravi.

Quindi quando si acquista del cibo in scatola, oltre a constatare la qualità del prodotto interno bisogna assicurarsi anche della sicurezza della confezione.

Ma come fare ad identificare le confezioni che non presentano materiali prodotti con il BPA al suo interno?
Bisogna prestare attenzione al bollino “BPA FREE” sulle etichette di tali confezioni.

barattoli-di-latta-bpa-free

Se volete essere ancora più sicuri invece, sarebbe meglio acquistare prodotti alimentari in contenitori in vetro, i quali, oltre a non rilasciare alcun tipo di sostanza nel contenuto, ne preserva la qualità meglio di qualsiasi altro contenitore.
Copyrighted.com Registered & Protected PABH-22PF-ETVY-OHW8

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.
(Visitato 1.677 volte, 58 visite oggi)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *