Poche calorie e tanti benefici!Ad esempio? Ottimo rimedio per le scottature.Tutte le proprietà del Melone

Melone

Tanti sono i benefici del melone.Ottimo integratore naturale con poche kcal!
Ma sapete tutti i suoi benefici? Un esempio:è efficace per lenire scottature e…

Con l’arrivo dell’estate si fa fatica a mangiare cibi caldi ed elaborati. In questi casi c’è da preferire cose fresche e veloci da preparare. Per fortuna ci sono ottime alternative come la pasta fredda, insalate miste e il tanto diffuso: “PROSCIUTTO E MELONE”.

Per l’appunto, oggi vogliamo parlarvi di questo frutto leggero ma nutriente, ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo.
Stiamo parlando del gustosissimo Melone.
Le sue origini si pensa siano Africane tuttavia nel quinto secolo a.C. il popolo egizio lo esportò nel bacino del Mediterraneo arrivando anche da noi. La sua diffusione maggiore si ebbe solamente durante l’ Impero Romano.
Il melone venne anticamente considerato simbolo di grande  fecondità, probabilmente per via dei suoi numerosissimi semi contenuti all’interno.

COSA BISOGNA SAPERE?

Il melone è un frutto gustosissimo che possiede solo 33 kcal per 100 di prodotto decorticato ed è privo di colesterolo.
Ha un elevato potere saziante grazie alla grande quantità di acqua che contiene. Per tale motivo, oltre ad essere dissetante iuta a sentire prima il senso di sazietà. E’ spesso associato con il Prosciutto crudo e questo è un accoppiamento perfetto, in quanto, oltre ad essere poco calorico, è un mix di abbinamento ideale tra proteine (prosciutto) e vitamine (melone).
Al suo interno sono presenti moltissime vitamine e minerali:

  • Acqua 90,10 g
  • calcio 8,00 mg
  • ferro 0,60 mg (per questò può essere integrato nella dieta di chi è anemico)
  • sodio 8,00 mg
  • potassio 333,00 mg
  • fosforo 13,00 mg
    (L’insieme di sodio,calcio, ferro, magnesio, potassio e fosforo lo rendono un frutto capace di svolgere l’azione di integratore naturale super ricostituente. Inoltre è capace di regolare le funzioni dell’intestino)
  • vitamina B1 0,05 mg
  • vitamina B2 0,04 mg
  • vitamina PP 0,60 mg
  • vitamina A 189,00 mg ( indispensabile per prevenire la formazione dei radicali liberi)
  • vitamina C 37,00 mg

QUALI SONO LE PROPRIETA’ DI QUESTO MELONE?

– Come abbiamo già accennato. esso è in grado di proteggere l’ intestino garantendone la salute e la corretta funzionalità,
– Permette mantenere una buona circolazione sanguigna
– Neutralizza il colesterolo cattivo ed i trigliceridi
– E’ un frutto poco calorico e quindi è adatto per fare pasti ipocalorici o merende leggere
– E’ altamente dissetante
– E’ indicato in coloro che hanno problemi di stitichezza in quanto può essere lassativo e diuretico
– Se utilizzato per fare delle maschere per il viso, è in grado di tonificare e levigare, migliorando l’aspetto della pelle,
– E’ in potente idratante per pelli secchie e sciupate
– Grazie ai semi, si può lenire la tosse
E’ OTTIMO PER FARE IMPACCHI SU USTIONI E SCOTTATURE IN QUANTO HA IL POTERE DI LENIRE I BRUCIORI “SEDANDO”LA ZONA INTERESSATA.
(Continua a leggere…)

Proprio su quest’ultimo aspetto vogliamo soffermarci ed approfondire questa particolare caratteristica che forse pochi sapevano.
Il melone ha davvero un potere lenitivo. La sua azione è altamente rinfrescante e allevia il dolore sia delle bruciature in cucina, sia per le scottature solari.
Ovviamente se si tratta di casi gravi e più seri, è indispensabile consultare il medico!
Nel caso di piccoli eritemi solari, lievi scottature da sole e leggere bruciature in cucina è possibile utilizzare alcuni rimedi naturali efficaci ad alleviare il bruciori e rossori.
Insomma, è un nostro alleato soprattutto nel periodo estivo.
(Continua a leggere e scoprirai come fare un impacco naturale)

COME REALIZZARE LA CREMA LENITIVA:

  1. Per realizzare l’ impacco vi occorreranno i semi del melone. Ovviamente il frutto non andrà perduto perchè poteete mangiarlo in un secondo momento.
  2. Raccoglieteli all’interno di un mix e frullateli fino a farli diventare cremosi
  3. Aggiungete messa foglia di Aloe e continuate a frullare
  4. Fate riposare il tutto per un’ora dopodiché applicate la vostra crema sulla superficie scottata (spalle, braccia, collo, petto) o su bruciature (dita della mano, palmi ecc)
  5. Lasciate agire l’impacco per 15/minuti poi andata a fare una doccia, mi raccomando: che non sia caldissima!

In questo mondo, oltre a lenire il rossore e il bruciore, potrete rinfrescare la pelle idratandola correttamente.

NON VI RESTA CHE GODERE A PIENO DI TUTTI I SUOI BENEFICI

Copyrighted.com Registered & Protected 0RQM-DDUQ-SIRB-0UXD

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.
(Visitato 394 volte, 1 visite oggi)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *