Per un bucato ecologico…La soluzione la trovi mettendo l’edera in lavatrice!Ecco perché

edera-in-lavatrice

Per un bucato impeccabile ed assolutamente ecologico: la soluzione fai da te potete trovarla nell’ EDERA!Provare per credere e non ve ne pentirete! Ecco come

Avete presente quel bellissimo rampicante che spesso adorna recinti e fiancate di case? Stiamo proprio parlando dell’edera. Essa non è solo bello da vedere. E’ soprattutto utile in casa in vari aspetti.

Molte volte la lavatrice non ci restituisce i capi prefettamente puliti ed odorosi, pur utilizzando vari saponi non c’è modo e maniera di riuscire nell’intento. Ma se utilizzassimo l’edera?
Esattamente, avete capito bene… L’edera è un’ottima alternativa se state cercando un detergente efficace per la lavatrice e ovviamente è naturale al 100%. Possiamo decidere di inserire le foglie direttamente nel cestello oppure preparare un comodo detersivo fai da te!
VEDIAMO INSIEME LE VARIE OPZIONI.
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook


PER LAVARE CON LE FOGLIE DI EDERA

Vi basterà prendere circa 100 foglie di questa pianta e lavarle prima dell’utilizzo. Potrete inserirle direttamente in lavatrice, ma prima di farlo è opportuno metterle in un apposito sacchetto richiudibile. Vanno bene anche quelle bustine che vengono usate per lavare i reggiseni. Se non avete questi sacchetti potete tranquillamente inserirle all’interno di uno o due paia di calzini e poi introdurre il tutto nel cestello.
Per aiutarvi ad amplificare il potere pulente potete aggiungere un pò di bicarbonato e dell’aceto di mele che vi aiuteranno a smachiare e a far brillare i capi ingrigiti.

PER REALIZZARE IL DETERSIVO

Per realizzare un detergente adatto a pulire i vostri panni vi serviranno pochissimi ingredienti:

  • 1,5 lt di acqua
  • 250 foglie edera


PROCEDIMENTO:

  1. Innanzi tutto dobbiamo procurarci le nostre 250 foglie di edera che corrispondono a circa 250 gr.
  2. Mettetele a bollire in un litro d’acqua per 10 circa
  3. Trascorsi i 10 minuti si toglie tutto dal fuoco e si separano le foglie per poi frullarle fino ad ottenere un composto omogeneo e abbastanza vellutato.
  4. Se il composto risulta essere troppo consistente, aggiungete un pò d’acqua.
  5. La poltiglia che si è formata potete conservarla in un vasetto di vetro e prenderne un bicchiere ogni volta che vi mettete a fare il bucato.
  6. Questo semplice e d efficace detersivo non solo pulisce molto bene, ma profuma i vostri vestiti in maniera efficace

Copyrighted.com Registered & Protected WUWV-FIEQ-OBET-7YCY

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.
(Visitato 2.833 volte, 1 visite oggi)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *