Collutorio. Non solo igiene dentale! Immergetevi i piedi…il risultato è sorprendente. Tutti i suoi usi

Collutorio

Il collutorio non è solo igiene dentale. Potete utilizzarlo per molte altre cose e il suo risultato è davvero garantito.PROVARE PER CREDERE! Scopri come…

A tutti è capitato di acquistare almeno una volta nella vita un collutorio.
In commercio ve ne sono davvero molti ma i suoi usi non sono specifici per l’igiene orale. Si possono trovare in farmacia o anche nei semplici supermercati ed hanno prezzi vari.
Essi però, oltre che a mantenere pulita ed igienizzata la bocca, possono essere utilizzati per una serie di ragioni differenti per la quale i suoi effetti risulteranno essere garantiti ed efficaci.

PER ELIMINARE LE MICOSI DAI PIEDI.

Avete dei funghi che hanno colpito le unghie dei vostri piedi? Niente paura, utilizzate il vostro collutorio e vedrete che l’ infezione scomparirà in fretta! Prendete una bacinella e mettetevi all’interno un pò di acqua tiepida con del bicarbonato di sodio e versatevi 2 tappi di collutorio. Quello più potente in commercio. Insomma, quello che è “una bomba” per l’igiene orale. Avete capito?
Lasciate i piede in ammollo per 20 minuti dopo di che asciugate accuratamente per evitare ristagni di acqua. Ripetete il pediluvio 3 volte a settimana almeno.

SOSTITUTO DEL DEODORANTE.

Se vi è terminato il deodorante non avete altro da mettere sotto le ascelle per eliminare il cattivo odore, potrete usare il collutorio. Imbevete un batuffolo di cotone ed applicatelo sotto l’ascella. Farà scomparire l’odore sgradevole.

COMBATTE LA FORFORA.

Dopo lo shampoo potete applicare una piccola quantità di collutorio sul cuoio capelluto e poi risciacquare abbondantemente.

PER DISINFETTARE SPAZZOLINI E APPARECCHI DENTALI.

Immergete lo spazzolino per i denti in una bicchiere all’interno del quale avete versate il collutorio. Lasciatelo all’interno per qualche ora e vedrete che i batteri verranno completamente eliminato lasciando un odore gradevole e di pulito.
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Salute Eco Bio


CONTRO LE ZANZARE.

Oltre a scoraggiare l’attacco di questi insetti fastidiosissimi vi aiuterà ad alleviare il fastidio provocato dalla puntura. Se non resistete e volete placare il prurito con un pò di ovatta applicate un leggero strato di collutorio sulla puntura. In questo modo il pizzico smetterà di darvi fastidio. Questo è un metodo che potrete usare soprattutto la notte, là dove il prurito si fa più intenso, tanto da non lasciarvi dormire tranquillamente.

CONTRO I CATTIVI ODORI DELL’IMMONDIZIA.

Se avete il cestino dell’immondizia che emana cattivi odori, non preoccupatevi, gettate un pò di collutorio nella busta. In questo modo gli odori verranno annullati e non avrete brutti inconvenienti. Potrete utilizzarli per la spazzatura del bagno, quella della cucina ma anche quella dell’ufficio.

PER ELIMINARE L’ODORE DI CIPOLLA O DI AGLIO DA CONTENITORI.

Se il vostro recipiente è rimasto impregnato da odori alimentari non esitate ad utilizzare il collutorio. Con un piccola quantità potrete eliminare l’odore sgradevole. Basta mettere un pò di liquido nella ciotola e strofinare per alcuni secondi sulle pareti.

PER PULIRE SUPERFICI LUCIDE.

Se avere specchi con aloni, schermi di cellulari macchiati o monitor di tv potete utilizzare un panno leggermente umido con un pò di collutorio. Non esagerate con le quantità. In questo cado potrete ottenere superfici lucide e pulite in pochissimo tempo. Provare per credere

 

Ovviamente non dimentichiamo che l’utilizzo del collutorio è efficace soprattutto per l’igiene orale, accompagnato ad una corretta pulizia dentale vi permetterà di eliminare i batteri annullando il loro attacco.

Copyrighted.com Registered & Protected IFDD-SKQG-4RLW-VIYQ

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.
(Visitato 26.757 volte, 1 visite oggi)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *