Scopri le tue disfunzioni in base alla posizione dei brufoli sul tuo corpo! Non sottovalutarli mai

Brufoli

Dimmi la posizione dei tuoi brufoli e ti dirò quali sono le disfunzioni del tuo organismo!Ecco cosa significano e perchè colpiscono alcune parti del corpo

I brufoli sono una “croce” che accompagnano soprattutto i giovani nel periodo adolescenziale là dove gli ormoni giocano un ruolo fondamentale.
Il più delle volte però questi fastidiosi inestetismi compaiono sulla nostra pelle in relazione a determinate disfunzioni e possono essere presenti su chiunque, indipendentemente dall’età.
Per tale motivo, in base alla loro posizione è possibile scoprire quali sono le disfunzioni ed i problemi che potresti avere senza esserne a conoscenza.

DIMMI DOVE SONO I BRUFOLI E DI DIRO’ CHE PROBLEMA HAI…

I brufoli possono essere definiti come “malattia della pelle ad evoluzione benigna”. Derivano da un processo infiammatorio in atto che colpisce la ghiandola sebacea. Da qui, la formazione di quello che comunemente viene chiamato: brufolo.
Tuttavia le cause della loro presenza possono essere svariate così come possono essere diversi i punti del corpo che presentano tali “bollicine”.
Ovviamente, a tutto c’è un perchè e la maggior parte delle volte la loro comparsa è legata a disfunzioni o a problematiche più profonde del nostro organismo. Vediamole insieme:

BRUFOLI SUL SEDERE.

Se avete delle bollicine sul sedere molto probabilmente è perchè indossate pantaloni troppo stretti oppure avete poca cura dell’igiene personale. Il consiglio che possiamo darvi è quello di indossare una biancheria intima di cotone e degli indumenti comodi, non troppo stretti!

BRUFOLI SULLA SCHIENA.

Avete dei brufoli sulla schiena? Ebbene, potreste avere dei problemi digestivi!
La salute dello stomaco e di tutto l’apparato digerente è molto importante e non deve essere trascurata. Ovviamente non per evitare la formazioni di Brufoli antiestetici; bensì per evitare di andare incontro a conseguenze più serie.

BRUFOLI SU COLLO E PETTO.

 

Ghiandole surreali e brufoli

Colpiscono maggiormente le donne e si formano per via di un eccessivo lavoro delle ghiandole surreali (le quali svolgono un ruolo importante nella produzione di alcuni ormoni). La presenza di eventuali disfunzioni e/o patologie sono generare questo problema. Se siete coscienti di avere dei problemi fisici legati al fegato, è buona cosa fare accertamenti e rivolgersi ad un dottore per una diagnosi più approfondita! In ogni caso, se vedete la comparsa di questi brufoli in suddette parti del corpo, cercate di sovraccaricare meno il fegato mangiando cibi più salutari soprattutto evitate di ingerire troppi latticini. Proprio questi ultimo hanno un ruolo importante nella comparsa di tali brufoli

BRUFOLI SULLA PANCIA.

Prestate particolarmente attenzione a questa tipologia di brufoli. Se ne avete sulla pancia, molto probabilmente, vi trovate avanti a problemi di glicemia eccessivamente alta. Ciò vuol dire che il vostro organismo con riesce a smaltire gli eccessi di zuccheri che ingerite.
L’iperglicemia, se trascurata, può portare a problemi cardiovascolari.
Potete riconoscere questa patologia grazie ad alcuni sintomi:

  • eccessiva sete
  • secchezza della bocca frequente
  • affaticamento
  • malessere,
  • visione offuscata

BRUFOLI SUL PETTO.

Con molta probabilità vi trovate davanti a scompensi ormonali. Magari il tutto può dipendere da un periodo eccessivamente stressante che ha scombussolato il vostro organismo, ma il tutto può dipendere anche da una giovane età ed adolescenziale.

BRUFOLI SU GAMBE E COSCE.

Se i brufoli compaiono sulle cosce è probabile che anche in questo caso indossiate abiti troppo stretti. Se sono presenti anche sulla parte bassa della gamba (da sotto il ginocchio in giù), allora è probabile che siamo in presenza di una carenza vitaminica, scompenso ormonale ma non solo… Fate attenzione anche alle eventuali creme idratanti le quali possono andare a chiudere i pori impedendo alla pelle di respirare correttamente. Non vestite in modo troppo pesante poiché anche una sudorazione eccessiva può essere deleteria.

ECCO UN RIMEDIO NATURALE PER CERCARE DI ELIMINARE I BRUFOLI

Se non sopportate più queste inestetismi della pelle, potete ricorrere a creme che trovate in farmacia, tuttavia esistono anche metodi naturali efficaci che aiutano molto a combattere questo problema. Ecco gli ingredienti che vi occorrono:

  • 1 CUCCHIAIO di Bicarbonato di sodio
  • 5 GOCCE di Aceto bianco
  • 10 GOCCE di Tea Tree Oil
  • 3 GOCCE di Olio alla Melaleuca
  • 1 SPICCHIO d’ Aglio triturato finemente
  • MEZZO Limone spremuto

Mescolate tutte questi ingredienti in un contenitore di vetro, possibilmente sterilizzato (vi basterà bollirlo in acqua per alcuni minuti).
Lasciate riposare tutti gli ingredienti per 5-6 ore.
Trascorso il tempo necessario potete utilizzare la vostra crema naturale applicandola sui brufoli in quantità non eccessiva! Lasciatela agire per almeno 20 minuti poi risciacquate il tutto.
Se ripetete questo procedimento per almeno 2 settimane vedrete che questi inestetismi scompariranno e la vostra pelle risulterà avere un aspetto migliore.
Copyrighted.com Registered & Protected CVMD-AJQG-JPMG-HFTR

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.
(Visitato 1.438 volte, 1 visite oggi)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *