Gli alimenti che contengono vitamina D e rinforzano le ossa

gli alimenti che contengono vitamina d

La vitamina D è una sostanza molto importante per l’organismo poiché aiuta a proteggere le ossa e non solo.Ecco gli alimenti che ne contengono.

Di Valeria Paglionico per fanpage.it.

La vitamina D è una sostanza molto importante per l’intero organismo poiché aiuta a proteggere le ossa e a rinforzare il sistema immunitario. Tra le sue principali funzioni c’è quella di regolare la quantità di calcio e fosforo presenti nel corpo, la cui carenza può causare rachitismo nei bambini, osteomalacia e fragilità ossea. La vitamina D viene assorbita in 2 modi: attraverso l’esposizione solare e l’alimentazione. Durante le giornate di sole è bene dunque fare delle passeggiate all’aria aperta per sentirsi in salute.Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Salute Eco Bio


Come se non bastasse è possibile seguire una dieta specifica per aumentare l’assunzione di vitamina D: ecco quali sono i 10 alimenti da consumare più spesso.

1. Salmone – Il salmone in scatola è ricco di proteine, grassi “buoni” e calcio ed è l’alimento migliore per chi soffre di problemi ossei. Contiene infatti elevate quantità di vitamina D.

2. Olio di fegato di merluzzo – L’olio di fegato di merluzzo è ricchissimo di vitamina D e basta consumarne pochissimo per sentirsi subito in salute. Purtroppo, però, non rientra nella dieta mediterranea e abitualmente non lo ritroviamo sulle nostre tavole.

3. Aringhe, sardine e sgombri – Il pesce è l’alimento che contiene vitamina D in maggiori quantità. Può essere consumato in alternativa all’olio di fegato di merluzzo, di sicuro sarà più gustoso.

4. Latticini – A dispetto di quanto abbiamo sempre creduto, non tutti i latticini contengono calcio. Quelli più ricchi sono il burro e i formaggi particolarmente grassi.

5. Uova – Anche le uova sono ricche di vitamina D, soprattutto nel tuorlo. L’ideale è consumarle a colazione, così da ricaricare le energie per affrontare al meglio la giornata.

6. Caviale e uova di pesce –  La fauna marina è particolarmente ricca quando si parla di vitamina D. Il caviale, in particolare, è così apprezzato non solo per la sua prelibatezza ma anche per le sue capacità nutritive.

7. Frutti di mare – Anche i molluschi sono conosciuti ed apprezzati per i loro livelli di vitamina D. E’ bene dunque consumare regolarmente cozze, ostriche e vongole.

Di Valeria Paglionico

Fonte: fanpage.it

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.
(Visitato 12.802 volte, 1 visite oggi)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *