Pisolino pomeridiano :I benefici per memoria, creatività e salute

Pisolino pomeridiano :I benefici per memoria, creatività e salute

E’ una abitudine molto diffusa tra gli italiani quella di schiacciarsi un bel pisolino pomeridiano per recuperare le energie durante la giornata.

Un’abitudine sempre più diffusa spesso in estate, durante le ore di caldo afoso, un modo per far scorrere velocemente quella parte critica della giornata in casa al fresco.

Non tutti però riescono a trovare il tempo per il proprio pisolino pomeridiano a causa di impegni di lavoro, una vita frenetica o altro. Ebbene queste persone farebbero meglio a trovare nell’ arco della giornata almeno una mezz’ora libera per schiacciare il proprio pisolino. Recenti studi dicono chiaro e tondo che fare un riposino pomeridiano, la cosiddetta “pennichella”, fa benissimo al cervello umano e non solo.


Quando si è assonnati infatti, si tende a non ricordare molto bene le cose. La concentrazione è scarsa e risulta difficile tenere cose a mente. Il pisolino pomeridiano riduce lo stress, rigenera la memoria e amplifica del 40% la creatività di una persona.
Inoltre determina un abbassamento della concentrazione di ormoni dello stress nel sangue, il che comporta benefici al cuore e alle arterie portando ad una diminuzione delle probabilità di contrarre malattie cardiovascolari.

Basta una mezz’ora al giorno per svegliarsi quasi “come nuovi”, in grado di affrontare al meglio la seconda parte della giornata.

Non si dovrebbe però andare oltre i 45 minuti di pisolino pomeridiano, in quanto un tempo eccessivo potrebbe favorire l’insonnia notturna, e un intontimento al risveglio, che provoca l’effetto contrario, tranne in quei casi in cui si dorme meno di 7 ore a notte. L’orario preferibile per la pennichella è tra le 13 e le 15 almeno mezz’ora lontano dai pasti, in quanto andare a letto subito dopo aver mangiato non è una scelta salutare ideale. Se si va oltre le 15 si rischia di compromettere la qualità del sonno notturno.

Copyrighted.com Registered & Protected ZMXA-SQKW-TA51-IVFZ

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.
(Visitato 105 volte, 1 visite oggi)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *