Alga Nori e non solo… Per bruciare grassi velocemente, prevenire il tumore e…

alga nori

Alga Nori ma non solo.Sono una risorsa troppo poco conosciuta che dà benessere all’intestino,contrasta tumori e non solo.Ecco tutti i loro favolosi benefici

Con il nome di Nori s’intendono una serie di specie d’alghe appartenenti al genere Porphyra.
Questo tipo di Alga è molto conosciuta in tutto il pianeta soprattutto per i suoi usi alimentari. Il Giappone ne è un grande produttore nonché consumatore principale, vi basti sapere che solo in questo stato se ne producono circa 11 miliardi di pezzi ogni anno. Alcuni di essi vengono smerciati all’estero (fresche o essiccate), un’altro quantitativo resta nel loro territorio destinato all’alimentazione per essere utilizzato nella realizzazione di Sushi.
Di alghe commestibili ne è piano in mare ed ognuna di loro ha proprietà fantastiche! Non sempre sono conosciute in tutto il mondo, anzi, spesso se ne ignora l’esistenza. Nei paesi occidentali troppo spesso si diffida di questo alimento particolare che, tuttavia, in oriente è diffuso quanto le patate qui da noi! E’ solo una questione di cultura alimentare.
Queste speciali alghe hanno un ruolo fondamentale per il benessere completo del nostro organismo. Esse hanno un elevato contenuto proteico e contengono:

  • Sali Minerali
  • Vitamine A B e C. (La vitamina A presente 20 volte di più che nelle carote e la vitamina C è contenuta in maggior quantità rispetto alle arance)
  • Omega3.

Degni di essere annoverati sono anche gli oligoelementi essenziale i quali sono presenti, essi sono: zinco, manganese, selenio e rame ma importantissimo è LO IODIO abbondantemente presente e di cui vi parleremo in seguito.  antiaggreganti, antitrombosi, ipocolesterolemizzanti e stimolanti della produzione di ormoni. Le si consiglia anche perché risultano ottime per la prevenzione del cancro alla pelle e allo stomaco, alle donne inoltre rendono più lievi le sindromi premestruali.

ECCO TUTTE LEPROPRIETA’ E I BENEFICI DELL’ ALGA NORI

Grazie alle proprietà contenute in questa alga commestibile possiamo considera tale alimento ricco di benefici naturali per il nostro organismo:

  • è un antitumorale naturale
  • previene la trombosi
  • è antiaggregante
  • è antinfiammatorio naturale
  • aiuta a tenere sotto controllo i valori del colesterolo
  • rinforzano la vista
  • favorisce la perdita di peso grazie allo iodio presente
  • favorisce la salute intestinale
  • allevia i sintomi premestruali

-Prevenzione tumori e ricerche scientifiche-

Le proprietà benefiche delle alghe nori sono conosciute da molto tempo e si tramandano grazie alle conoscenze popolari ed ricerche scientifiche.

In merito ai suoi benefici si possono trovare vari studi scientifici.
lfred A. Bushway, professore di scienza dell alimentazione alla University of Maine, ha condotto degli esperimenti su animali, e benchè si tratti di sperimentazioni, i risultati lasciano ben sperare: “E’ stato osservato che l’alga nori è risultata efficace in campo epidemiologico e alcune sperimentazioni su animali hanno anche provato che le alghe marine possono prevenire la formazione di tumori”. Dunque nelle alghe è possibile trovare sostanze antitumorali naturali.
Alla luce di quanto emerso, non si sa ancora quale sia la particolare sostanza in grado di apportare questi benefici, tuttavia anche in Giappone sono stati effettuate diverse ricerche in merito alle proprietà contenute in varie alghe marine. Dopo svariate osservazioni e approfondimenti dovuti, si è concluso che all’interno di alghe sono presenti particolari sostanze i cui benefici sono capaci di agire sulla prevenzione di un tumore contrastandone la proliferazione di cellule cancerose. In particolar modo per quanto riguarda il tumore al colon e la leucemia. Nelle donne, è importante in caso di cancro al seno.
Ovviamente non stiamo dicendo che siano in grado si curare e fare miracoli e tanti studi dovranno ancora essere fatti. In ogni caso, fanno bene e danno un valido contributo al benessere dell’individuo.

-Le alghe Nori per dimagrire e bruciare grassi velocemente-

Le alghe commestibili nel mondo occidentale sono poco diffuse tuttavia rappresentano un “tesoro naturale” di cui tenere conto.
Come già abbiamo visto, le alghe ed in particolar modo l’alga nori, ha diverse proprietà.
Grazie alla sua capacità di facilitare la produzione di particolari ormoni, è in grado di agire al livello tiroideo per regolarne il suo funzionamento attivando il metabolismo corporeo e il quale sarà capace di bruciare più calorie.
In questo caso potrete riscontrare la sua efficacia anche in campo dimagrante. Questo non vuol dire che farà miracoli ma vi permetterà di accelerare il dimagrimento in modo naturale.
Tutto questo è reso possibile grazie alla Fucoxantina, sostanza presente soprattutto nelle alche brune. Grazie ad esse si riesce a smaltire anche il grasso in eccesso che resta accumulato per molto tempo.
Ma non è finita qui…
L’alga nori, così come la maggior parte delle altre alghe, ha un elevato contenuto di fibre. Se si assume una manciata di alghe assieme ad un bicchiere di acqua avremo la sensazione di sazietà all’istante, ciò è dovuto al fatto che va a formare una specie sostanza collosa la quale, oltre a proteggere lo stomaco, permette di non avere tanta fame!
NB: le alghe contenenti molto iodio sono controindicate in caso di ipertiroidismo.
Se non avete tali problemi. la dose consigliata da assumere è di circa 150mcg/g al giorno

-Rinforza la vista-

Grazie alla ricca presenza di Omega3 e Omega6, le alghe sono in grado di mantenere sempre in salute la vista rinforzandola. Questo perché l’omega3 è trattenuto nella macula e ne garantisce l’integrità più a lungo.
Consumare Omega3 e Omega6 nella dieta abituale è una sana scelta di vita che premia con risultati tangibili.

-Contro l’avanzamento dell’ osteoporosi-

Le alghe hanno un potere antinfiammatorio e per questo si è dimostrata la loro efficacia nel trattamenti di sintomi derivanti dall’artrite reumatoide o dall’ osteoporosi.
Queste due patologie sono molto frequenti e possono essere deleterie.
Avere un alimentazione ricca di vegetali, e dunque di alghe, aiuta tutta la massa ossea e si rinforza. A sostenere ciò è il professor Berrino.
Una delle alghe maggiormente indicata per il rafforzamento delle ossa è il Lithothamnium calcareum, un alga rossa che cresce nei mari freddi del nord Europa.

– Favoriscono la salute e l’igiene dentale-

Estraendo alcune specifiche sostanza dalle alghe, è possibile utilizzarle per l’igiene dentale e la cura dei denti favorendone la salute e allontanando la possibilità di contrarre malattie gengivali o carie. Sono ben conosciute le sue proprietà anti-infiammatorie e oltre ad agire su dolori mestruali o artrite e quant’altro, favoriscono il corretto funzionamento delle ghiandole salivari e permettono alla bocca di resistere agli attacchi di germi e batteri.

 

MA DOVE DI POSSONO TROVARE LE ALGHE?

Le alghe commestibili in commercio sono varie ed hanno tutte caratteristiche nutrizionali e benefiche differenti tra loro.
Tra quelle maggiormente conosciute possiamo trovare:
– Alga Nori
– Alghe Wakame
– Alghe Hijiki
– Alga Klamath
– Alghe Dulce
– Alga Spirulina
– Agar Agar (derivante dalla lavorazione di alghe rosse)

La spirulina e la Klamath sono alghe molto diffuse e si presentano come ottime fonti di proteine vegetali quindi rappresentano un alimento valido per chi sta seguendo una dieta vegetariana o vegana. Anche’esse sono molto ricche di Omega 3Omega 6 e vitamine.
Trovare queste alghe può sembrare un’ardua impresa… Ovviamente non sono presenti nel banco frigo del supermercato di fiducia ma rintracciarle è più facile di quanto si pensi.
Un esempio? Potete ricorrere alle famosissime aziende di commercio On-line. Su di esse è possibile ordinare prodotti di qualsiasi genere ad avere consegne rapide anche entro un giorno.
Oppure ci sono le erboristerie, le quali vendono il prodotto essiccato e confezionato in buste, o magari sotto forma di integratori alimentari.
Altro posto nel quale si possono reperire alcune specie di alghe commestibili sono i negozi che vendono prodotti biologici. Ovviamente il prezzo non sarà modico tuttavia potrete cavarvela anche con 5€ riuscendo a portare a casa una buona quantità.

 

RICORDATE:

Le Alghe vengono maggiormente vendute disidratate; questo metodo di conservazione è il più tradizionale ma soprattutto il più sicuro.
Soprattutto quando si tratta di alghe biologiche il marchio è certificato dall´Autorità di Controllo della Normativa Europea (Regolamento CE n. 710/2009)

MANGIARE ALGHE ALLUNGA LA VITA…QUESTO E’ UN SEGRETO DEGLI ASIATICI.

Condurre una vita sana e mangiare bene è la prima cosa per garantirci il benessere del corpo e poi anche della mente. Gli asiatici lo sanno bene e forse, il segreto principale della loro longevità sta proprio nelle loro usanze e nello stile di vita che conducono:

  1. E’ risaputo che la loro dieta abbonda di riso il quale contiene particolari sostanze chiamate “fitoceramidi”, che aiutano a rinforzare la pelle, prevenendone i segni dell’ invecchiamento.
    NOI LO MANGIAMO SI E NO 1/2 VOLTE A SETTIMANA…
  2. Nella cucina asiatica si utilizzano tantissime tipologie di insalate e zuppe, molte delle quali a base di di alghe marine. Esse sono davvero importanti e giocano un ruolo fondamentale per il buon funzionamento del metabolismo, favoriscono la digestione, la corretta circolazione cardiovascolare, abbassano i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue.
    Ricordate bene: un metabolismo che funziona a dovere rende meno propensi all’ obesità. Inoltre le alghe marine sono ricche di fibre, proteine, minerali e vitamine.
  3. La loro assunzione di proteine è prevalentemente di origine vegetale (tofu, tempeh, miso, soia ma soprattutto alghe marine ecc) a discapito di quelle animali che hanno un alto contenuto di grassi saturi. Il pesce invece contiene proteine prive di grassi saturi, e la dieta degli asiatici ne prevede un alto consumo.
  4. Evitano i cibi elaborati e raffinati, come salumi farine raffinate formaggi vari e zuccheri.
    TUTTO IL CONTRARIO DI NOI OCCIDENTALI
  5. Non amano quelle che noi chiamiamo “abbuffate”. Gli asiatici amano assumere porzioni ridotte e mangiano più spesso. Strategia utilizzata da molti popoli, la quale non affatica il metabolismo e il processo di digestione.

L’uso delle alghe è fortemente presente anche nell’industria, là dove viene impiegata per la  realizzazione di: vernici varie, adesivi, dentifrici e cosmetici per la cura e la bellezza del corpo.

ECCO QUALCHE RICETTA GUSTOSA E FACILE DA PREPARARE:

Per tutti coloro che ancora non hanno provato…è il momento di iniziare a conoscere il sapore semplice ma gustoso delle alghe.
Al giorno d’oggi si stanno diffondendo sempre più e spesso vengono aggiunte in vari piatti.
Tipiche sono le alghe fritte in pastella. Forse proprio grazie a questa golosità abbiamo imparato a conoscere un pò di più ma non è ancora abbastanza!
Ecco qualche altra pietanza semplice e buona:

Orzo all’alga Spirulina:
Mettete a cuocere 70 gr di orzo in una pentola capiente, aggiungete una gambo si sedano, una carota e mezza cipolla (tutta tagliati in piccoli cubetti).
Lasciate cuocere la vostra zuppa quasi fino a cottura ultimata. Quando mancheranno 10/15 minuti allo spegnimento, potete aggiungere un abbondante cucchiaio di alga spirulina.
Mescolate il tutto e prima di mangiare aggiungete un pizzico di curcuma e del pepe!

Insalata sfiziosa con aggiunta di Alghe wakame
Questo tipo di alga è ottima da mangiare a crudo. Per fare delle ricche insalata sfiziose potete tagliare finemente dell’insalata iceberg ed aggiungere semi di girasole, semi di sesamo, qualche pezzetto di pollo grigliato e tagliato finemente. Se preferite, aggiungete anche un pomodoro e condite il tutto! Il suo sapore vi conquisterà!
Per dare un tocco di grinta al vostro piatto grattugiate anche un punta di zenzero fresco.

Potete dare libero sfogo alla fantasia e creare voi stessi il mix di alghe che preferite. Potete utilizzare un solo tipo oppure mescolare 2 o più specie.

MA QUALI SONO LE CONTROINDICAZIONI DELLE ALGHE?

Se vivessimo in un mondo pulito dove l’inquinamento è solo pura fantasia, non avremmo di che preoccuparci! Purtroppo non è così e dobbiamo fare i conti con una realtà crudele….Per mezzo dell’uomo che la sfrutta e la maltratta senza alcun rispetto.
Come abbiamo avuto modo di vedere le alghe sono un alimento sano e naturale ma soprattutto versatile e benefico.
Tuttavia, esse si comportano un pò come le spugne: assorbono l’acqua e, con essa, anche i metalli pesanti che la compongono, dunque può contenere sostanze inquinanti e tossiche per l’ organismo.

L peculiarità di assorbire sostanze come una spugna, permette di avere un elevato contenuto di magnesio calcio o iodio…Ma altrettanto: piombo, arsenico e cadmio. Elementi nocivi per l’essere umano e per i pesci che ne assumono quantità non indifferenti nel tempo.
Per ovviare a questo problema ci si deve sempre affidare a prodotti certificati biologici  (il marchio deve essere certificato dall´Autorità di Controllo della Normativa Europea secondo il Regolamento CE n. 710/2009)

GUARDA ANCHE IL VIDEO

Copyrighted.com Registered & Protected YKTE-11AF-NW4T-UPJ4

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.
(Visitato 215 volte, 1 visite oggi)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *