La teoria della Signatura. Cibi simili agli organi sono il miglior aiuto per il loro benessere. COME E PERCHE’

Teoria della signatura. Organi e verdura

LA TEORIA DELLA SIGNATURA. Quanti la conoscono? Ebbene,frutta e verdura simile agli organi sono il miglior aiuto per il loro benessere! Scopri come e perché

 

I cibi sosia dei nostri organi…
Forse detto così non è molto chiaro ma il concetto è semplice ed elementare da comprendere ma soprattutto da applicare sul nostro personale stile di vita.
Stando a quanto afferma la dottrina della Signatura (“Firma delle Cose”) i cibi simili a nostri organi hanno delle caratteristiche importanti che li contraddistinguono e permettono loro di aiutare a migliorare la salute dell’organo a cui somigliano. Tale dottrina risulta avere dei fondamenti scientifici sorprendentemente accurati che trovano fondamento anche nella scienza e nella medicina.
Dunque tutti i tipi di frutta e verdura seguono un modello naturale che rispecchia gli organi del corpo umano: a seconda dell’organo in questione, la frutta e la verdura corrispondente per forma, apporterà significativi benefici.
In passato questa dottrina era davvero un punto di riferimento indispensabile per la cura di determinate malattie.
Non essendo sviluppata la medicina così come lo è oggi, i medici guaritori facevano riferimento alla teoria delle Signature associando frutto e colore a seconda dell’ intervento medico.
Ad esempio:

  • Verde e acido = fegato
  • Nero e salato = polmoni
  • Giallo e dolce = milza
  • Rosso e amaro = cuore

Dunque, da ciò possiamo assumere la certezza che esiste una reale corrispondenza tra tutte le cose, perché la Natura è anch’ essa un unico organismo vivente strettamente legato a noi.

Come hanno affermato alcuni studiosi tra cui: William Cole (“College of Physicians in London”), Paracelso (1493-1541), Jakob Böhme (1575-1624):

“Se una parte della pianta riproduceva la forma di un organo o di una parte del corpo umano, poteva essere usata per curarne le patologie”.


CUORE
IL POMODORO:

– è rosso
– ha 4 camere…
DUNQUE AIUTA IL FUNZIONAMENTO CORRETTO DEL CUORE E LA CIRCOLAZIONE DEL SANGUE.
Inoltre è un potente antiossidante.

OCCHI e CAROTE
LA CAROTA:
Cosa notate tagliando una fettina di carota? Ebbene, ESSA E’ MOLTO SIMILE ALLE CARATTERISTICHE DEL NOSTRO OCCHIO, infatti sembra avere una pupilla centrale ed i raggi. Per tale motivo è considerata un potente aiuto per la vista grazie alla presenza del betacarotene.
Inoltre la Luteina aiuta a rinforzare il pigmento maculare.

Fagioli e reni

I FAGIOLI:
I fagioli… la loro somiglianza è davvero univoca. Come potrete vedere sono molto simili ai reni e difatti essi sono davvero un importante aiuto per il loro funzionamento. Ovviamente devono essere mangiati correttamente.
Osservate bene la forma del fagiolo e quella del rene! Non sono praticamente uguali, con tanto di bacinetto e surrenali? Assurdo ma la natura è anche questo!
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook


Noce e cervello
NOCE:
La noce così come il nostro cervello hanno 2 emisferi e tanti collegamenti tra le varie aree. Sono davvero molto simili tanto da sembrare l’uno l’equivalente dell’altro. Grazie all’apporto di fosforo e magnesio sono in grado di aiutare a ritrovare il relax e la concentrazione necessaria.

SEDANO E MANI

SEDANO:
Non trovate che il sedano sia molto simile ai nostri arti? Che siano mani o piedi, esso è un alimento davvero efficace per
per la salute ed il benessere delle nostra ossa. Inoltre contiene tanti sali minerali tra cui il sodio largamente presente del sedano.

Funghi e orecchie

FUNGHI:
La loro somiglianza con la forma delle orecchie è davvero ben visibile e difatti sono un alimento davvero benefico al fine di garantire un corretto udito e la stimolazione del timpano e del nervo acustico. Questo grazie alla presenza della Vitamina D e dell’ ergosterolo

Zenzero e stomaco

LO ZENZERO:
Lo zenzero spesso si presenta molto simile al nostro stomaco. Ecco in effetti è un alleato della salute di stomaco e d intestino. Inoltre aiuta in caso di gastrite e favorisce la corretta digestione.

Olive e ovaie

OLIVE:
Le olive ricordano davvero molto la conformazione dell ovaie nella donna. L’olio di oliva è davvero una alimento importante nella dieta di ognuno di noi e per tale motivo non deve mai mancare (seppur in moderate quantità). Esso aiuta la salute delle ghiandole linfatiche.

PER APPROFONDIRE E SAPERNE DI PIU’, CLICCA SU QUESTO LINK!

Copyrighted.com Registered & Protected FIMC-EG21-G51Y-BFI2

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.
(Visitato 5.960 volte, 1 visite oggi)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *