Il growroom, l’orto sostenibile sferico in grado di alimentare un intero quartiere in pieno centro

growroom
Come costruire un giardino sferico? IKEA ha liberamente ceduto il progetto per costruire growroom: l’orto sferico posizionabile in quartieri e palazzi, in 17 passaggi.Ecco quali

IKEA ha rilasciato il manuale per la growroom, che è un grande giardino, a più livelli sferici che è stato progettato per far crescere in modo sostenibile, cibo sufficiente per un intero quartiere. Il manuale è pubblicato gratuitamente con la speranza che comitati di cittadini o singoli, investiranno tempo e risorse per crearne uno in ogni quartiere, se non nel cortile di ogni persona.


Gli strumenti necessari per creare il giardino sferico includono compensato, martelli in gomma, viti, e la diligenza di seguire le istruzioni composte da 17 passaggi. Misure, e istruzione varie se siete interessati li potete trovare su questo link:  medium.com

L’innovativa struttura, fatta soltanto di compensato e viti, è stata progettata da due giovani architetti, Mads-Ulrik Husum e Sine Lindholm. Per ricrearla, basta seguire le istruzioni, disponibili gratuitamente online, e mettere in pratica un po’ delle capacità acquisite nel tempo montando i mobili della catena svedese.

growroom 2

La speranza degli architetti è che possano sorgere tante sfere del genere in molte grandi città e che qualcuno decida di metterle in piedi anche nel proprio giardino di casa o in un luogo comune, accessibile al vicinato. Il vantaggio che se ne trarrebbe è facilmente intuibile: cibo gratuito, che chiede soltanto attenzioni e pazienza per essere coltivato.

La società scrive :

“Il cibo locale rappresenta una seria alternativa al modello alimentare globale. Riduce i chilometri tra produttori e consumatori, la nostra pressione sull’ambiente, ed educa i nostri figli sulla provenienza del cibo…. La sfida è che l’agricoltura tradizionale prende un sacco di spazio e lo spazio è una risorsa scarsa nei nostri ambienti urbani.

Il growroom … è progettato per supportare il nostro senso di benessere tutti i giorni nelle città con la creazione di una piccola oasi  nel nostro ritmo urbano, e permette alle persone di connettersi con la natura come l’odore e il sapore di erbe e piante. Il padiglione, costruito come una sfera, può stare liberamente in qualsiasi contesto”

Fonti: La mia parte intollerante

huffingtonpost

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.
(Visitato 479 volte, 1 visite oggi)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Il growroom, l’orto sostenibile sferico in grado di alimentare un intero quartiere in pieno centro - Websuggestion

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *