Avete parti del corpo che tendono ad essere più scure? E’ una patologia. Ecco da cosa dipende

Pelle scura patologia

Anche voi avete notato delle parti più scure di pelle sul vostro corpo? E’ una patologia! Ecco le cause che possono provocare tale cambiamento. Attenzione

Innanzitutto possiamo dirvi che tale fattore dipende ha una dermatosi, che comunque non è grave, e si chiama  acanthosis nigricans. Questa forma di dermatosi è caratterizzate da un’ ipercheratosi che consiste nell’ aumento di spessore della nostra pelle che a sua volta genera una pigmentazione più scura su alcune aree specifiche del corpo. Tale caratteristica si può generare in varie parti del corpo ma soprattutto delle pieghe come ad esempio collo, ombelico, inguine, ascelle. Nella maggior parte dei casi, le sedi più colpite sono ascelle, inguine e collo.
Ovviamente non è nulla di contagiosa ma è comunque un fattore di disaggio!

Dunque, spesso guardiamo un individuo considerandolo un appestato perché vediamo che intorno al collo “è sporco”. Ebbene non è sempre così, è ovvio che la gente che non si lava esista ma non è questo il nostro caso. Si tratta semplicemente di un problema dermatologico e colpisce maggiormente chi ha l’ ovaio policistico, o magari soffre di problemi di obesità. Proprio in quest’ ultimo caso l’ispessimento della pelle è legato ad un  eccesso di insulina nel sangue.

Ispessimento pelle

La forma benigna di acanthosis nigricans interessa soprattutto soggetti di età inferiore ai 40 anni, può essere ereditata geneticamente ed è perlopiù associata a patologie come l’ ipotiroidismo, acromegalia.
Consultare un medico in questi casi è sempre una cosa buona. Facendo approfondimenti ed analisi è possibile scoprire degli scompensi ormonali, tiroidei o diabetici di cui non si sapeva nulla.

Come si legge anche su wikipedia.org possono esserci delle situazioni specifiche che si associano a tale patologia. Esse sono varie, vediamole insieme:

Malattie endocrine

    • malattie della tiroide
    • sindrome dell’ovaio policistico
    • acromegalia
    • sindromi da insulinoresistenza e altre situazioni caratterizzate da iperinsulinismo
    • diabete mellito tipo 2
    • sindrome di Cushing
    • Morbo di Addison

Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook


Farmaci

  • corticosteroidi
  • niacina
  • insulina
  • estroprogestinici

Neoplasie

  • adenocarcinomi del tratto gastrointestinale, soprattutto stomaco e intestino
  • polmone
  • prostata
  • utero
  • mammella
  • ovaio

Questa patologia è considerata una vera e propria malattia della pelle purtroppo risponde molto poco alle cure. Possono essere utilizzati dei farmaci per un tempo moderato per schiarire la pelle o dei blandi cheratolitici ma comunque non hanno l’effetto sperato e durano molto poco.

Tuttavia potete provare a attenuare il colore scuro utilizzando un pò di acqua, del succo di limone ed un pò di bicarbonato. Pur facendo così, il problema purtroppo non scomparirà!
In alcuni casi la patologia può essere talmente sviluppata da modificare le aree interessate rendendole ruvide, rugose e molto prominenti rispetto al resto del corpo.

Copyrighted.com Registered & Protected JOVR-BTF3-NOUI-5JSY

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.
(Visitato 17.803 volte, 2 visite oggi)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *