Prima di dormire friziona questo mix di oli essenziali sui piedi e…Scopri quali sono e tutti i benefici

oli essenziali

Scopri i benefici che puoi ottenere grazie a questo mix di oli essenziali. Ma come vanno assunti e quali sono le dosi necessarie. LEGGI. PROVARE PER CREDERE

Un buon riposo ed una buona dormita notturna sono il modo migliore per poter iniziare la giornata con il piede giusto. Riposare male e con un sonno interrotto può comportare mal di testa al risveglio, debolezza ecc.

Ognuno di noi adotta strategie differenti per ottimizzare il sonno e sfruttare a pieno le ore di riposo ma non sempre riusciamo nel nostro intento. Per questo motivo oggi vogliamo proporvi un rimedio antichissimo da sempre utilizzato.
La “ricetta fai da te” tre fondamentali oli essenziali ossia l’ olio di magnesio, olio essenziale di lavanda e olio essenziale di camomilla.
Questi 3 oli essenziali mescolati tra loro rappresentano una fonte di benessere vera e propria.

Potrete realizzare un unguento che. a piacimento potrete inserire in un contenitore spray e utilizzare per conciliare il sonno e un riposo assoluto. Risulterete rilassati e distesi a seguito di un buon riposo. La miscela di oli essenziali può in realtà essere applicata anche su  varie parti del corpo a vostro piacimento. Il risultato è garantito i ogni caso. Noi consigliamo di applicarlo sui piedi in modo che non dia fastidio in alcun modo alla pelle nelle zone più delicate.
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook


OLIO DI MAGNESIO:

E’ un minerale importantissimo per tutto l’organismo ed è fondamentale che il nostro corpo non abbia mai un deficit di tale sostanza.
L’olio di magnesio aiuta a rilassare allontanando crampi, ansia, insonnia ed agitazione. E’ importante sapere che una volta applicato potrebbe creare un lieve prurito. Se non riuscite a sopportato potete risciacquare immediatamente la zona, tuttavia è questione di pochi secondi, se riuscite a resistere il vostro corpo ne beneficerà!

OLIO ESSENZIALE DI CAMOMILLA:

La camomilla è stata da sempre utilizzate, vanta proprietà calmanti. Era utilizzata già nell’ antichità e da allora i suoi benefici sono arrivati fino a noi.
La camomilla è dotata di buone proprietà anti-infiammatorie ed è un ottimo calmante. Spesso utilizzato per calmare disturbi legati alla sciatica, trigemino, lombaggine e torcicollo. Tali proprietà sono presenti proprio all’interno dell’olio essenziale.
Pensate che il suo potere antinfiammatorio,a parità di principio attivo (in peso), è stato comparato a quello del cortisone.

OLIO ESSENZIALE DI LAVANDA:

L’olio di lavanda presenti molteplici aspetti benefici che si diversificano agendo in modo specifico sui vari problemi. Fra questi va menzionato il linalil acetato, il linalolo, il lavandulil acetato, il lavandulo e il cineolo. Alcune di queste sostanze conferiscono alla lavanda un effetto calmante, rendendo l’olio di lavanda un ottimo rimedio contro l’insonnia, l’irritabilità, il mal di testa, l’emicrania e la lieve depressione.
Oltre a questo è stato dimostrato che l’olio essenziale di lavanda è fortemente antisettico e cicatrizzante se applicato su scottature, ferite, piaghe e punture di insetti; inoltre svolge un’efficace azione repellente sugli insetti.

COME REALIZZARE IL NOSTRO SPRAY-UNGUENTO?

I passaggi sono semplici e non occorre molto tempo. L’importante è avere a disposizione questi tre oli essenziali e miscelarli tra loro all’interno di un contenitore. Potete scegliere se inserirli in un barattolo ed usarne il contenuto come unguento, oppure potete scegliere di mettere il tutto in un contenitore spray e spruzzare qualche goccia sui piedi massaggiando per qualche minuto.

Ecco l’occorrente:

  • 150 ml di Gocce di olio di Magnesio
  • 15 Gocce di olio essenziale di Lavanda
  • 15 gocce di olio essenziale di Camomilla

Una volta inserite tutti gli ingredienti dell’apposito contenitore dovrete agitare e miscelarli tra loro. Il prodotto è subitopronto per essere applicato. Ovviamente dovrete applicarlo alla sera, prima di andare a  letto. Scegliete voi dove spruzzarlo, noi vi consigliami i piedi per evitare di imbrattare e perchè, essendo la zona meno sensibile, eviterete pruriti e fastidi vari. Una volta spalmato e massaggiato per qualche minuto potete coprire con un calzino e andare a dormire BEATAMENTE.
Ripetete quest’applicazione ogni sera prima di coricarvi, soprattutto dopo aver avuto una giornata piena e stressante. PROVARE PER CREDERE

Copyrighted.com Registered & Protected QJ25-XUIL-U4IY-AUO9

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.
(Visitato 1.897 volte, 6 visite oggi)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:
loading...
loading...

Aggiungi un commento con il tuo profilo Facebook,Google+ o anonimo

Loading Facebook Comments ...

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *